Archivia per gennaio, 2014

L’arte di arredare con i colori

Written by Silvia Orlandini. Posted in Collezioni

Copertina GioiaAd Alessandra, blogger e consulente cromatica, basta un’occhiata per scegliere le nuance perfette, che trasformano una stanza in un “capolavoro”. In modo delicato e naturale … (da Gioia – N° 3 1/2 2014)

«Da bambina trascorrevo le giornate nel colorificio dei miei, giocando con il tintometro, lo strumento usato per replicare i colori. Ma è una passione, quella per le nuance e gli accostamenti, che non ho mai perso», dice Alessandra Lapolla, 36 anni, oggi arredatrice, consulente cromatica e autrice del manuale Il gusto segreto delle case, (Zaccara, euro 25) e del blog www.biggiebestpotenza.it. Nel suo show- room, aperto a Potenza, si trovano rivestimenti e tessuti che Alessandra scova in giro per il mondo. E arredi e oggettistica di stile europeo.

Il suo ruolo?

Offro consulenze per cambiare il colore di un ambiente in cui ci si sente a disagio; o interventi per allestire o ristrutturare un’abitazione. Alla chiacchierata conoscitiva faccio sempre seguire una visita sul posto, per capire i gusti di chi abita la casa. Mi serve anche per coordinare meglio i tessuti e i colori, studiandoli in base a come cambia la luce nel corso della giornata…

Stupore d’inverno

Written by Alessandra Lapolla. Posted in Palette

escursione alla maddalenaPer stupore io intendo quel moto d’animo improvviso che mosso da una circostanza inattesa o forse semplicissima ci porta un sorriso,una lacrima o una stretta allo stomaco. Nei bambini lo stupore capita di sovente perché spesso sono colti dalla “novità” , crescendo diventa sempre più difficile stupirsi perché il nostro sguardo è abituato. Così quando devo suggerire come rendersi conto se il colore di una parete è adatto o una tenda consona all’ambiente, consiglio di chiudere la porta della stanza e, dopo un pò quando si pensa completamente ad altro, entrare e seguire il modo d’animo primo e istitntivo. Questa tecnica si chiama “colpo d’occhio” forse non tutti ci riescono a sentire il proprio intimo, c’è chi lo chiama sesto senso, io mi fido del mio istinto  è primario ed è improvviso. Stamani gita d’inverno fuori porta, la mia mente è completamente altrove, i piedi seguono il sentiero ma io non ci sono, sento un forte vento dentro me che senza muovermi mi conduce via …  All’improvviso semplicemente all’improvviso “inciampo” in una immagine rarefatta : le querce alte e spoglie, il cielo nuvoloso come anice, lo scricchiolio delle foglie sotto i piedi, il bianco della neve  incorniciano un laghetto ghiacciato, mi domando dove sono? Pensavo di essere a pochi chilometri da casa ed invece sembra di essere in Svizzera… Immediatamente ne cristallizzo i colori e ve li propongo stranamente prima palette del 2014 insieme fresca e calda perfettamente riproponibile in ambienti tra gli arredi e le carte. Di fatto l’ultima collezione della Kroma riprende proprio questo tema: la natura in inverno. La collezione si chiama Silence perché dinanzi ad un ambiente così costituito solo il silenzio è il miglior commento, garantisco.

     

Contatti

Orari

Lun-Sab 9-13,pom 17-20
Dom chiuso

Area riservata