Archivia per giugno, 2016

Lu sule, lu mare e lu ientu…

Written by Alessandra Lapolla. Posted in Palette

L’estate arriva e con essa arrivano i suoi colori: l’azzurro del cielo sereno e del mare, il grigio della ghiaia e della pietra, qualche punta di rosso che dà un pizzico di pepe e riscalda… ed è così che la mia estate prende vita!

Si materializzano ricordi di vacanze passate che diventano a loro volta il sogno di poter riassaporare al più presto nuovi luoghi, nuove mete con nuovi tragitti per vivere emozioni da immortalare e custodire nella mente. E attendendo tutto questo mi alimento di piacevoli ricordi  della mia scorsa estate tra “lu sule, lu mare e lu ientu“… Salento!

2KRDJw_full2

                             ( Santa Maria di Leuca  )

Sapori Partenopei: ZUCCHINE ALLA SCAPECE

Written by Alessandra Lapolla. Posted in Ricette

Ogni casa ha un sapore proprio, un suo gusto, un suo odore, il giusto connubio tra l’ambiente e chi lo vive. E’ da qui che scaturiscono i ricordi, quelli indelebili che restano nella memoria di ognuno di noi.

Ricordi di quando ero ancora piccola, ricordi legati ai sapori della mia terra. Sapore di casa, di famiglia, sapori perduti e che di tanto in tanto ritrovo nella mia quotidianità. Ed è così che ora, mi ritrovo nella mia cucina a riproporre quei piatti della mia infanzia, preparati in precedenza dalle persone a me più care con tanta cura e tanto amore.

Tra le mie ricette preferite da sempre? Le “Zucchine alla Scapece“, un contorno semplice, colorato e amato dal popolo Napoletano. Come si preparano? Ecco a voi la ricetta e… buon appetito!

scapece2

Ingredienti per 4 persone:

4 zucchine di media grandezza;

olio di semi per frittura;

1 spicchio d’aglio;

4-5 foglioline di menta;

Sale, olio extravergine d’oliva e aceto Q.b.

Procedimento:

Procediamo con il pulire bene le zucchine eliminandone la base ed il torsolo. Tagliamole a rondelle e friggiamole in una padella piena di olio di semi. Preleviamo le zucchine dall’olio solo quando risultano ben dorate e riponiamole su della carta da cucina che ne eliminerà l’olio in eccesso. Appena dopo aver fritto tutte le rondelle di zucchine, procediamo condendole con gli spicchi d’aglio ridotti in pezzetti, sale e aceto a piacere, le foglie di menta e, se è necessario, anche un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo.

Contatti

Orari

Lun-Sab 9-13,pom 17-20
Dom chiuso

Area riservata