Archivia per dicembre, 2016

RICETTE: Coniglio all'Ischitana

Written by Alessandra Lapolla. Posted in Collezioni

“C’è un’isola italiana che affaccia sul Golfo di Napoli conosciuta per le terme, il paesaggio rigoglioso e la ricca varietà gastronomica… Ischia, una delle perle del Mediterraneo. Se vi trovate a soggiornare in questo angolo di paradiso, oltre alle pietanze di pesce non potrete resistere ad un’altra prelibatezza, entrata a far parte dei piatti classici della cucina italiana: il coniglio all’ischitana.”

ricetta-coniglio-ischitana_7-850x638

Con questa ricetta voglio darvi un’ alternativa per preparare un prelibato secondo piatto da proporre durante il pranzo di Natale, esplorando la tipicità della mia terra e presentandovi un piatto cardine della cucina Ischitana. Buona preparazione!

Ingredienti:

Pomodori ramati 300 gr;

Aglio 1 spicchio;

Olio extravergine d’oliva 50 gr;

Vino bianco 60 gr;

Sale fino q.b.:

Pepe nero q.b.;

Basilico 3 foglie.

Procedimento:

Per preparare il coniglio all’ischitana, iniziate sciacquando i pomodori sotto acqua fresca quindi asciugateli, lasciateli interi o tagliateli a cubetti. Poi prendete un tegame, versate l’olio e l’aglio sbucciato, fate soffriggere a fuoco dolce qualche istante e quando l’aglio sarà dorato, ma non bruciato, toglietelo. Unite i pezzi di coniglio lavati e asciugati, fate rosolare la carne per 4-5 minuti, girando i pezzi da tutti i lati per una rosolatura uniforme, dopodichè sfumate con il vino bianco*, poco alla volta; fate sfumare a fiamma media. Quando il vino sarà completamente evaporato, aggiungete il pomodoro a cubetti, aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere per circa 30 minuti con il coperchio, mescolando e rigirando i pezzi di carne di tanto in tanto. In ultimo unite le foglioline di basilico e spegnete il fuoco. Il sughetto dovrà risultare denso e lucido; il vostro coniglio all’ischitana è pronto per essere servito ben caldo! – giallozafferano.it

Per dare una nota di sapore in più, potete aggiungere del peperoncino fresco e tritato nella preparazione. Inoltre vi svelo un segreto: per far si che il piatto racchiuda tutti i sapori e gli odori dell’isola, è d’obbligo lavare e sfumare il coniglio con il Biancolella d’Ischia*, un buon vino bianco del posto!

Contatti

Orari

Lun-Sab 9-13,pom 17-20
Dom chiuso

Area riservata