GEOMETRIE LINEARI per reinventare una Cucina anonima <

Written by Alessandra Lapolla. Posted in Prima & Dopo

Si sa, a volte si necessita di cambiamenti: arriva il giorno in cui si avverte il bisogno di cambiare qualcosa nel proprio odierno e occorre infrangere la monotonia giornaliera. Spesso noi donne, quando avvertiamo questa esigenza, o ci buttiamo a capofitto nello shopping più sfrenato per rinnovare il nostro guardaroba o optiamo per un taglio drastico ai capelli per un cambio di look radicale; alcune di noi, invece, si dedicano al rinnovo dell’ambiente casalingo, apportando delle piccole o più complesse modifiche. Il mio compito, in questi ultimi casi, è quello di reinventare e rinnovare gli ambienti, aiutando così i miei clienti a concretizzare le loro idee.

15207834_10210100505381253_8254

Le immagini che vi ho indicato qui sopra ritraggono degli scorci di una cucina: da subito l’ho trovata assolutamente interessante. Mi sono piaciute moltissimo le linee moderne ed essenziali dei pensili bianchi, il contrasto asimmetrico del pavimento bianco che si scontra con il legno rossiccio del parquet… ma aimè il tutto era decisamente anonimo e statico. Apprezzo il “Total White” negli ambienti, ma non è una soluzione sempre vincente!

Lo ammetto, la base di partenza era a mio favore: questa cucina era ben strutturata e studiata dal principio, quindi mi sono limitata a dare un tocco di colore per rendere l’ambiante più accogliente e gradevole. Ho deciso quindi di operare sulle pareti, giocando con le geometrie lineari di una carta da parati rigata firmata Sandberg che sfocia nel classico pur rimanendo assolutamente contemporanea. Rimanendo sulle trame lineari, ho completato l’ambiente con una tenda bianca a righe verticali che crea un meraviglioso gioco di luci e di ombre quando filtra la luce nelle ore mattutine. A seguire vi mostro le immagini del risultato finale. Spero vi piaccia!

15139669_1025341252_660418018_n

5_10210100506461280_935476575_n

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Alessandra Lapolla

Alessandra Lapolla

sono nata a Napoli , ho 36 anni e da sempre coltivo la passione per i colori in natura, in abbigliamento come negli ambienti . Nel 2002 lo spirito imprenditoriale di famiglia mi ha portato ad aprire uno show room Biggie Best a Potenza dunque tessuti e arredamento inglesi che con gli anni e i viaggi da Country sono diventati sempre più contemporanei, talvolta francesi sicuramente vintage. Arredo spazi pubblici e luoghi privati con la passione che da sempre mi accompagna cercando un fil rouge che unisca lo stile e il tessuto che vestirà l'ambiente. Nel 2013 viene pubblicata la mia prima opera " Il gusto segreto delle case " un libro dall'elegante impatto visivo che vuole essere un excursus storico di dieci anni di lavoro nei quali ho "collezionato" colori come anime tessuti come abitazioni e per i quali ad ognuno ho collegato una ricetta di buona cucina che è il Gusto Segreto dell'abitazione descritta . Il blog si propone ad essere un giusto prosieguo del lavoro finora svolto con la straordinaria forza dei consigli e dei commenti a voi lettrici riservati.

Lascia un commento

Contatti

Orari

Lun-Sab 9-13,pom 17-20
Dom chiuso

Area riservata