INSPIRATIONS – Fall 2016

Written by Alessandra Lapolla. Posted in Collezioni, Palette

Il mondo dell’arredo si ispira costantemente al mondo della moda ed entrambi viaggiano all’unisono. Le collezioni nascono sulle passerelle di alta moda e migrano nel settore dell’arredamento, anche se non è il caso della collezione autunnale 2016. Ebbene si, in questa Fall Collection 2016 le sfilate dei più  grandi si ispirano ai tessuti e alle fantasie utilizzati per gli interni e creano un’esplosione di colori e forme che passano dal surreale al grottesco.

14341454_10209432569723279_1822996277_n

Intramontabili, ritroviamo in questa collezione le fantasie floreali: la rosa Sanderson riempie e ravviva i tessuti Devorè. Attualissimo è anche il “Needle Point”, o più comunemente chiamato “mezzo punto”, che si ispira al ricamo inglese. Di gran voga, inoltre, anche il Grottesque, con i suoi tessuti floreali che si arricchiscono nei disegni con immagini di animali esotici. Ricchi giochi di trame, di colori e di fantasie sono previste in questa stagione; non ci resta che rimanere al passo delle attuali tendenze e cavalcarne l’onda!

litn7s_full2

Li ritroviamo così…

Written by Alessandra Lapolla. Posted in Collezioni, Palette

Li abbiamo lasciati così e a distanza di tempo li ritroviamo nel loro piccolo nido d’amore oramai ultimato e che non vedevo l’ora di mostrarvi!

14273272_10209386320207070_99874592_o  

Essenzialmente voglio mostrarvi alcuni elementi che vanno a caratterizzare i vari angoli di della cucina e del soggiorno di questo mio ultimo progetto. I colori... Un perfetto connubio tra i toni del mare e della terra, che si fondono armoniosamente per dare vita ad ambienti unici e accoglienti come lo sono i miei cari amici Vincenzo e Agnese.

14233565_10209386321367099_1269049741_orsB3gy_full2

Per la realizzazione di questo progetto mi sono affidata a pensarecasa.it , di cui il Team ogni giorno re-interpreta il concetto di “Il bello di arredare”, proponendo progetti dedicati ad ogni singolo cliente, per soddisfare qualunque sua esigenza. Oltre alla cucina, anche per il soggiorno ho scelto loro, così da creare un ambiente essenziale e funzionale, nonchè moderno e lineare. Sono proprio curiosa di sapere cosa ne pensate! Colgo l’occasione per salutare con grande affetto i nostri sposini e tutti voi che continuate a seguirmi! Vostra, Alessandra.

14215264_10209386321407100_1736835020_o 14215453_10209386321647106_539484789_o

PURPTIELL’ AFFUAT… e Buon Appetito!

Written by Alessandra Lapolla. Posted in Collezioni, Ricette

Chi è solito seguirmi sa che amo le cose belle… ma saprà sicuramente che amo soprattutto le cose buone! Adoro il cibo sotto ogni sua sfaccettatura e mi diverto in cucina a sperimentare sempre nuove ricette.

Sono però molto tradizionalista e sono in particolar modo molto legata ai sapori e agli odori della mia terra, tanto da proporvi una ricetta tipica delle mie zone e perfetta per la stagione estiva!

Purptiell Affuat' - BB

Ingredienti:

Polipetti – 1 kg ;

1 Spicchio d’aglio ;

Olio extravergine d’oliva ;

Pomodori pelati – 400 gr ;

1 Ciuffo di prezzemolo ;

Vino bianco;

Sale, pepe e peperoncino Q.b.

Procedimento:

Per preparare i ” Purptiell’ Affuat “, cominciate con il pulire bene i polipetti. Una volta che i polipetti saranno pronti per essere cotti, mettete l’aglio sbucciato in una padella capiente, insieme all’olio e al peperoncino essiccato. Fate scaldare bene per 1-2 minuti, inclinando anche la padella in modo che l’olio possa insaporirsi bene con l’aglio e il peperoncino, ma facendo attenzione a non farli bruciare. A questo punto versate i polipetti e lasciateli scottare per 2-3 minuti a fuoco alto, girandoli di tanto in tanto con l’aiuto di una pinza.

Sfumate con il vino bianco e, sempre con una pinza, girate i polipetti lasciandoli cuocere per ancora un paio di minuti. Aggiungete i pomodori pelati e i rametti di prezzemolo, poi salate e pepate. Coprite la pentola con un coperchio, e lasciate cuocere a fuoco basso per 30-40 minuti, a seconda delle dimensioni dei polipetti. Per verificarne la cottura fate la prova infilzandoli con una forchetta: se sono teneri significa che sono cotti a puntino. Togliete l’aglio, sempre servendovi di una pinza da cucina.

I ” Purptiell’ Affuat “sono pronti da servire! E a tal proposito…

Amadeus-collection-mer-seaside-mar-playa-mare-spiaggia_260116111356_1400x700

… ogni piatto che si rispetti va servito in modo adeguato, soprattutto se si hanno ospiti a pranzo o a cena. Basta creare il giusto “contorno” ed anche la portata più semplice sembrerà un piatto di alta cucina! Che ne pensate della collezione P/E ’16 di AMADEUS ? Io credo che questa proposta sia perfetta per portare in tavola i nostri ” Purptiell’ Affuat” !

Il mio AGOSTO!

Written by Alessandra Lapolla. Posted in Palette

E siamo nel pieno del mese di Agosto, un mese che sa di mare, di sole, di libertà! Libera di godermi qualche istante in più con i miei figli, libera di godermi qualche giorno di assoluta quiete prima di ripartire con un Settembre ricco di novità!

Così mi immergo nei toni del verde acqua, toni limpidi e cristallini, riscaldati da una punta di sole che irradia le nostre vacanze. Con l’augurio che il vostro Agosto assomigli un po al mio… e che anche la vostra sia una splendida ESTATE!

mgklda_full2

Contatti

Orari

Lun-Sab 9-13,pom 17-20
Dom chiuso

Area riservata